Visite: 1313

Log

Bija-at-Spezia-in-Jazz web

I Bija non hanno identità.
In realtà ne posseggono molte, ed ognuna viaggia paralela all’altra. Se dovessero esser classificati in un genere si potrebbe collocarli in un limbo posizionato fra musica etnica, jazz, blues ed un pizzico d’Africa.
Il progetto nasce come laboratorio creativo, l'unica condizione posta è stata che questo "luogo" fosse e rimanesse un'area di libertà espressiva e di serenità creativa.
E forse è anche per questo che, seppur relativamente fuori dai canoni comuni del concetto di "gruppo" (vedi la mancanza del basso o di strumento alternativo ad esso), la formazione è riuscita a trovare un sound, o meglio, un filone narrativo nuovo. E così che i loro live si basano sulla costruzione di veri e propri ambienti sonori, o meglio, umori sonori, in cui poter nuotare e in cui ad ogni spettatore “spetta” un suo spazio emotivo da riempire.
Dipingono, suonando, paesaggi ed immagini, emozioni o pensieri.

 

Gabriele di Franco: Chitarra e Loop

Francesco Pellizzari: Batteria

Marco Puzzello: Tromba e Flicorno

 

musicbija@gmail.com