Stampa

 

JazzUp 2016 in volo, destinazione: Tuscia Wonderland! 

 Quando un festival diventa  la vetrina delle risorse del territorio

 

cop05062016

 


 COMUNICATO STAMPA

JAZZUP FESTIVAL 2016

www.jazzupchannel.it - #JazzandLand

da Venerdì 24 Giugno a Domenica 10 Luglio 2016

Piazza del Gesù - Viterbo

All'ombra del leone della fontana di piazza del Gesù, simbolo della città di Viterbo, torna JazzUp Festival. Sembra quasi che possiamo sbirciare dall' oblò di un aereo, ci sentiamo come i passeggeri di un volo quando il comandante annuncia l'atterraggio: curiosi di scoprire cosa, una volta sbarcati,  il viaggio ci riserverà.

Dal 24 giugno fino al 10 luglio JazzUp ci regalerà questo: un viaggio tra le eccellenze artistiche del territorio. Accanto a protagonisti del jazz internazionale - come Enrico Pieranunzi, Simona Bencini, Luca Aquino e del giornalismo quali Fabio Isman, Italo Moscati, Carlo Galeotti e Giuseppe Carrisi - il cartellone presenterà molti protagonisti delle realtà locali che costituiscono la ricchezza stessa di questo territorio.

E allora non si possono perdere gli appuntamenti di "Arte crea arte" curati da Stefano Cianti che coinvolgerà il pubblico nella creazione di vere e proprie orme artistiche, il Faber Aquae! che con Salvatore Coccia, ballerino, coreografo e docente ci condurrà nella magia della danza, la mostra d'arte di Rossana Mari artista montefiasconese, il concorso Poetry Up Slam dell'associazione "La Ginestra".

JazzUp ama l'arte e ama la Tuscia, la sua terra e suoi tesori, gli itinerari lenti dei suoi sentieri custodi di storia. Per queste ragioni non poteva mancare l'appuntamento con l'archeologia: Giuseppe Rescifina,in collaborazione con Archeotuscia, ci conduce alla scoperta di tesori nascosti come una vera e propriaSentinella della cultura.   Ma la Tuscia ha un rapporto speciale con il Bullicame e Dante ecco quindi nell'anno giubilare un percorso curato da TusciaE20 dal titolo "Dante, il Giubileo e la Misericordia".

 

Siamo atterrati e stiamo scendendo la scaletta che ci porta all' angar di questo hub così particolare: Viterbo, piazza del Gesù. Intravediamo tutto l'impegno della direzione artistica di Giancarlo Necciari nel fare di questa  XI edizione di JazzUp un vero polo culturale e volano di marketing territoriale. Un tema al quale saranno dedicati ben due incontri curati dal giornalista Simone Carletti, due conversazioni con gli amministratori locali per comprendere i punti di forza e di debolezza che caratterizzano la promozione di un territorio.

Si termina con la rubrica di approfondimento enogastronomico che coinvolgeràSalvo Cravero, rinomato chef e docente presso la scuola delGambero Rossononchè direttore didattico delConvivium Laboratorio di Cucina, intervistato e stuzzicato sul palco daTeresa Pierini.

Ci troviamo al ritiro bagagli pronti per godere di ogni odore, sapore e colore della Tuscia, ma non possiamo non ringraziare tutti coloro che si sono messi a diposizione per render confortevole questo viaggio come fa un equipaggio affiatato. Perciò JazzUp è orgoglioso di ospitare sul palco le migliori risorse giornalistiche del territorio impreziosite dalla presenza del Magnifico Rettore dell'Università della Tuscia il Prof. Alessandro RUGGIERI.La cultura prima delle persone, la musica il fil rouge,  perché possiamo tutti esclamare: "Tuscia Wonderland"!

 

Programma completo su

http://www.jazzupchannel.it/index.php?option=com_content&view=article&id=370&Itemid=488

 

Info e contatti:

e-mail: ufficiostampa@jazzupchannel.it

Twitter: //www.twitter.com/@JazzUpFestival">www.twitter.com/@JazzUpFestival

Facebook: www.facebook.com/JazzUpFestival

Sito web ufficiale: www.jazzupchannel.it

Direttore artistico: Giancarlo Necciari

Relazioni con la Stampa e Comunicazione:

Erica Simone & Daniele Camerlengo

 +39 3489968224 - e-mail: erica.simone75@gmail.com

 +39 3285428283 - e-mail: daniele.camerlengo@gmail.com