Stampa
Claudio Piselli è tra i talenti del JazzUp Festival di quest'anno, dove brilla con il suono del suo vibrafono 

piselli 0

Batterista, vibrafonista e compositore romano Claudio Piselli ha scalato la vetta del successo arrivando a collezionare collaborazioni importanti con Luis Bacalov, Ennio Morricone e Nicola Piovani, esibendosi con quest’ultimo in diversi Teatri in Cina. Al pubblico del JazzUp porterà brani nuovi e sound davvero originali.

 

Claudio, puoi descrivere la tua musica in 3 parole?

 

"Descrivere la mia musica è parlare soprattutto di me, quindi è:

Eclettica.Perché è in continua trasformazione, il mio spirito di ricerca e la voglia di lavorare in più ambiti, spaziando in diversi generi musicali e forme d'arte mi arricchisce sempre.

Sincera. Perché esprime sempre me stesso!

A volte: "me la canto e me la suono"(cit.). Sono io con tutti i miei pregi e difetti.

Ritmica. È la parte più importante, il battito che unisce tutto in un preciso istante!"

 

Cosa porterai sul palco del JazzUp?

 

"Sul palco di Jazzup porterò un vibrafono ... che suonerà insieme a dei musicisti spaziali e poi – chiaramente - tre brani tratti dal mio primo lavoro intitolato “Now”, pubblicato con l'etichetta discografica Dodicilune uscito a fine Marzo. La formazione che mi accompagnerà in questo Festival sarà formata da: Luca Berardi alla chitarra Dario Miranda al contrabbasso e Giuliano Ferrari alla batteria".

 

piselli 1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'emozione più grande che hai provato sul palco?

 

"L'emozione più grande è stato suonare il vibrafono nelle danze sinfoniche di west side story di Leonard Bernstein in orchestra con un gruppo di musicisti molto affiatato, tanto divertimento, volevo che non finisse più l'avrei suonata a l'infinito, anche suonare i timpani in diverse occasioni fa venire i brividi, e guarda caso proprio a Viterbo, ricordo molto emozionante quella assieme al pianista Michele Campanella nel 2008. A volte però - ammetto - che, grazie ad alcuni compositori, l'emozione di pensare: basta fare l'esecutore, non vedo l'ora che finisce il concerto, così vado ad ascoltare e improvvisare un po' di Jazz l'ho sempre avuta!"

 

LUNEDI' 26 GIUGNO - Ore 22,00

 

CLAUDIO PISELLI QUARTET : Now(Jazz)

Martedì 21 marzo è uscito in Italia e all’estero distribuito da Ird, “Now” del batterista, vibrafonista e compositore romano Claudio Piselli che vanta collaborazioni con Luis Bacalov, Ennio Morricone e Nicola Piovani, esibendosi con quest’ultimo in diversi Teatri in Cina. A cinque pezzi inediti si aggiunge un’originale versione di Giant Steps di John Coltrane. “Now "è un punto preciso nel tempo, piantato come un chiodo nel muro della vita. Il martello delle scelte batte impetuoso e fissa l’istante. D’ora in poi sarà un mondo nuovo, un modo diverso di vedere il quadro di me stesso”.(Claudio Piselli)

On stage:

Claudio Piselli - vibrafono;

Luca Berardi - chitarra;

Dario Miranda - contrabbasso;

Giuliano Ferrari - batteria.