Stampa

 copertinaalbum sanfilippo


 

La carriera di Claudio Sanfilippo luccica come l'oro. Anni di successi e gratificazioni. Cantautore doc, vincitore del premio Tenco nel 1996 come “miglior opera prima” con l’album Stile libero, Claudio Sanfilippo a Milano è un’istituzione. Ha fondato La scuola milanese nel 2013 con Carlo Fava e Folco Orselli, inciso più di dieci album, e scritto canzoni per Mina, Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè, Pierangelo Bertoli, i tenori Licitra e Alvarez, Carlo Marrale, Donati, Cecilia Chailly, Lu Colombo e altri ancora. A JazzUp Caffeina 2017 suonerà in solo, alcuni brani del suo repertorio storico.

 

Claudio, puoi descrivere la tua musica in 3 parole?

 

"Chitarra - Chitarra classica e acustica, da qualche anno anche l’elettrica, ciascuna mi porta a scrivere in modo diverso. La chitarra è il mio gioco preferito.

Evocazione - Provo a scrivere in senso poetico, mi piace l’apertura, l'imprevedibilità della parola.

Osservazione - Può essere una fotografia, un film, un quadro, un sogno, una frase letta o raccolta per strada: si cerca di tenere lo sguardo vispo."

 

sanfilippo 

Cosa porterai sul palco del JazzUp?

 

"Farò due concerti diversi, uno chitarra e voce con le canzoni legate alle sonorità mediterranee e alla bossa-nova, l'altro con Ilzendelswing, la band che ha lo stesso nome del mio ultimo album, in cui il dialetto milanese se la vede con la canzone anglofona."

 

L'emozione più grande che hai provato sul palco?

 

"Sentirsi in confidenza con quello che stai facendo, quando non ci pensi e vai."

 

VENERDI' 23 GIUGNO - Ore 21,00

CLAUDIO SANFILIPPO: Solo concert (Autoriale)

Cantautore doc, vincitore del premio Tenco nel 1996 come “miglior opera prima” con l’album Stile libero, Claudio Sanfilippo a Milano è un’istituzione. Ha fondato La scuola milanese nel 2013 con Carlo Fava e Folco Orselli, inciso più di dieci album, e scritto canzoni per Mina, Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè, Pierangelo Bertoli, i tenori Licitra e Alvarez, Carlo Marrale, Donati, Cecilia Chailly, Lu Colombo e altri ancora. A JazzUp Caffeina 2017 suonerà in solo, alcuni brani del suo repertorio storico.

On stage: Claudio Sanfilippo- chitarra acustica e voce;

ilzendelswing

SABATO 24 GIUGNO - Ore 21,00

CLAUDIO SANFILIPPO & ILZENDELSWING: Ilzendelswing (Swing, Folk)

A JazzUp Caffeina arriva l'ultimo album di Sanfililppo, un lavoro originale, cantato in milanese, pieno di belle liriche ed atmosfere sempre a cavallo tra ritmo ed allegria, toni soffusi e malinconie. "In italiano sarebbe Lo Zen dello Swing, in milanese è Ilzendelswing, con la zeta da pronunciare come la "s" di rosa. Il mio nuovo album realizzato insieme a Massimo Gatti, che ha arrangiato i dodici brani. Il secondo in milanese, a dodici anni da “I paroll che fann volà”.L'ispirazione è la ballata angloamericana, definirla in due parole è difficile: folk, swing, bluegrass, musica celtica, canzone d'autore, qualcosa del genere.Il milanese, come tutte le lingue tradizionali, è duttile: ci sono meno parole (o sono meno quelle che conosciamo) ma quasi tutte suonano bene, e sono belle da cantare. Suoni un po’ fuori tempo, ma dei quali siamo parenti. Ilzendelswing è il titolo dell'album e anche il nome della band..." Claudio Sanfilippo

On stage: Claudio Sanfilippo - chitarra acustica e voce; Massimo Gatti - mandolino; Max De Bernardi - chitarre; Icaro Gatti - contrabbasso.